Milan, mal di centrocampo: Diawara, Paredes e Ramsey le cure per Gattuso

Pubblicato il autore: Gioacchino Lepre Segui

Gennaro Gattuso – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Ventuno punti racimolati in dodici gare di campionato, quinto posto in classifica e una qualificazione ai sedicesimi d’Europa League ancora tutta da conquistare. Questa la situazione del Milan di Gennaro Gattuso, aggravata però da un’infermeria piena zeppa, che non permette di guardare col sorriso alla prossima gara di campionato – un antipasto dal sapore di sfida Champions – contro i biancocelesti della Lazio.

La pausa nazionali in programma questo week-end consentirà ai rossoneri di riprendere fiato – il Milan ha giocato sei gare, tra campionato e coppa, nelle ultime due settimane e mezzo – in vista del delicato match dell’Olimpico in programma il 25 novembre, ma sarà il solo Calabria a rientrare in gruppo agli ordini di mister Gattuso.

Leggi anche:  Donnarumma-Psg: è quasi fatta

L’infermeria

Musacchio e Caldara, infatti, resteranno ai box: con loro anche Jack Bonaventura, che pare non abbia completamente assorbito l’infiammazione al ginocchio – alla quale si sono aggiunti problemi cartilaginei che costringeranno al riposo il numero 5 rossonero (rientro previsto a dicembre per lui). Ma l’assenza più pesante per il Milan, oltre alla squalifica a cui andrà incontro Gonzalo Higuain (almeno due giornate per lui), è quella in cabina di regia, posto occupato dall’argentino Lucas Biglia (out quattro mesi e rientro fissato per il nuovo anno).

I nomi

Anno nuovo volti nuovi verrebbe da dire vista l’emergenza: Gattuso ne ha bisogno, Leonardo è già al lavoro per risanare le perdite, specie in mezzo al campo che è il reparto più in deficit.
Leandro Paredes resta un nome caldo in orbita Milan: l’ex Roma, in forza allo Zenit di San Pietroburgo, ha una valutazione di circa 30 milioni di euro (tanti, troppi per le attuali condizioni delle casse rossonere, non tralasciando poi i paletti imposti dal Fair Play Finanziario) e solo un pagamento dilazionato potrebbe consentire – già a gennaio – un suo approdo al Milan. Altre piste percorribili in entrata, per il Diavolo, sono quelle che portano ad Aaron Ramsey – giocatore dell’Arsenal di grande esperienza e qualità – in scadenza con i Gunners a giugno, e – notizia di giornata – l’interessamento per il giovane centrocampista del Napoli Diawara, anche lui in pole per sostituire l’infortunato Biglia.

Leggi anche:  Dove vedere Austria-Macedonia del Nord, streaming e diretta tv in chiaro Rai Sport?

In attesa che arrivi gennaio e si apra il mercato di riparazione, proprio nel mentre che l’infermeria si svuoti, Gattuso potrebbe pensare all’opzione Riccardo Montolivo – giocatore ai margini del progetto Milan – come regista del centrocampo rossonero.

 

  •   
  •  
  •  
  •