Calciomercato Atalanta: Gosens blindato, per Bonaventura aumentano le pretendenti (VIDEO)

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

In attesa di capire quale sarà il futuro di questa stagione in cui l’Atalanta è tra le grandi protagoniste con un ottima annata europea, la dirigenza della dea sta incominciando a pensare alle possibili strategie di calciomercato per migliorare ulteriormente la rosa nella prossima stagione.
Le maggiori voci di calciomercato riguardano in particolare, rispettivamente in entrata e in uscita, Giacomo Bonaventura e Robin Gosens.

Il ritorno del ‘figliol prodigo’ Bonaventura

Nei giorni scorsi abbiamo già parlato dell’interessamento dell’Atalanta alla situazione contrattuale di Bonaventura che, secondo le ultime notizie, sembra non dover rinnovare con il Milan, potendo scegliere dove accasarsi a fine stagione. Nelle ultime ore però, secondo quanto riportato da Sportal, sono aumentate le pretendenti con Lazio, Napoli, Torino, Fiorentina e Roma che sono interessate ad acquisire le prestazioni della mezzala rossonera.
Con questi presupposti ci possono essere gli estremi di un’asta riguardante l’ingaggio del calciatore ma, Giacomo Bonaventura, sarebbe più propenso a tornare nella squadra che lo ha lanciato nel grande calcio e con la quale ha un grande feeling con i suoi tifosi.
La sensazione è che quando si capirà il futuro di questa stagione, con le relative date del calciomercato, l’Atalanta farà la sua mossa per riportare a Bergamo il classe ’79.

Gosens via solo per 40 milioni

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, l’Atalanta avrebbe rifiutato un’offerta di circa 25 milioni dal Lione per la cessione di una delle più importanti rivelazioni di questa stagione, Robin Gosens, lanciando un messaggio importanti alle altre squadre interessate al calciatore: l’esterno nerazzurro parte solo per una cifra vicina ai 40 milioni di euro.
Tra le squadre interessate all’acquisizione dell’esterno tedesco vi è l’Inter di Antonio Conte che, in cerca di un calciatore di ‘tutta fascia’ per il 3-5-2, avrebbe visto in lui le caratteristiche ideali per ricoprire tale ruolo. Una cosa è certa: chiunque voglia assicurarsi Gosens, non bastano una ventina di milioni.

  •   
  •  
  •  
  •