Conte: “Ripresa del campionato? Ci servono maggiori garanzie”

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui

Il Presidente Giuseppe Conte sta parlando in conferenza stampa a Palazzo Chigi tre giorni dopo la pubblicazione del “decreto rilancio” che dovrà consentire al Paese una lenta ripresa economico-sociale. Fra i temi toccati dal Primo Ministro durante la conferenza, anche la ripartenza del massimo campionato di calcio il quale, rientrando tra le maggiori imprese del Paese, ha suscitato diversi duibattiti in questi mesi. Nonostante sia stata ufficializzata la ripresa degli allenamenti di squadra per il prossimo 18 maggio, regna ancora tanta incertezza circa l’effettiva ripartenza della Serie A.

Giuseppe Conte: “Ripartenza Serie A? Servono ancora garanzie”

Quando ripartirà la Serie A? Il massimo campionato di calcio è fermo dallo scorso 10 marzo a causa della pandemia Covid-19 ma ora, nell’ambito della “fase 2” si sta discutendo su come e quando dare nuovo impulso alla macchina calcistica. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che sta intervenendo stasera in conferenza stampa a Palazzo Chigi, tre giorni dopo l’emanazione del “Decreto rilancio” ha risposto proprio a una domanda in merito posta dai microfoni di Sky TG 24:

Leggi anche:  Italia-Galles: quella volta che...i precedenti

“La ripartenza del campionato? Servono maggiori garanzie per poter dare il via libero definitivo. Vi posso assicurare che il Ministro dello sport Vincenzo Spadafora è in costante contatto con le autorità calcistiche e si sta occupando con solerzia delle vicende di tutto lo sport, non solo del calcio”.

Bisognerà ancora attendere insomma. Intanto le squadre continuano a lavorare per trovare un’intesa definitiva sul protocollo sanitario varato dalla FIGC. Da lunedì prossimo tutti i team potranno comunque riprendere ad allenarsi collettivamente.

  •   
  •  
  •  
  •