Serie A, il calendario del ritorno in campo: due possibili date

Pubblicato il autore: Paolo Russo Segui

banner Serie A Firenze 24-8-2019 Stadio Artemio Franchi Football Serie A 2019/2020 ACF Fiorentina – SSC Napoli Photo Cesare Purini / Insidefoto/Sipa USA

Dopo l’Assemblea di Lega Serie A di ieri 1 maggio, è emersa la volontà dei venti club del massimo campionato italiano di voler ritornare in campo, appena possibile, per poter portare a termine il campionato. Dall’Assemblea sono emerse anche due possibili date per un’eventuale ripresa a giugno. Anche Damiano Tommasi nella serata di ieri ha dato il suo assenso al ritorno in campo e sta insistendo con il Governo per un ritorno agli allenamenti di squadra, in sicurezza, il più presto possibile.

Serie A, volontà unanime: si torna in campo

La Serie A vuole tornare a giocare per concludere il campionato. Questo è il risultato unanime dell’Assemblea di Lega Serie A tenutasi ieri 1 maggio. Chi col sorriso, chi meno, ha accettato quindi, nonostante le rimostranze delle scorse settimane, che il sistema Serie A possa riprendere appena possibile. Tante le motivazioni, non da meno sono quelle esposte dal Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli con un post su Facebook: “La Serie A può essere un laboratorio per le categorie minori e per l’intero Paese con la costituzione di venti “gruppi chiusi che possono portare ad una conoscenza più approfondita del virus“. Ma, oltre questo, sappiamo che ci sono molti altri interessi come i famosi e cospicui diritti TV, senza tralasciare il periodo di inattività dei calciatori, che non è di certo la norma per la psico-fisicità di chi è abituato, oltre che ad allenarsi nei centri sportivi, a correre appresso ad un pallone anche tre volte a settimana in match ufficiali.

Il calendario della ripresa Serie A

Nell’Assemblea di Lega Serie A sono state ipotizzate due date per il ritorno in campo. La prima è il 13 giugno con ripartenza dalla 27°giornata: per le teste di serie vorrebbe dire giocare le partite Juventus-Bologna, Atalanta-Lazio ed Inter-Sassuolo. Il 17 giugno verrebbero giocati i recuperi, finendo il campionato l’1 agosto, con finale di Coppa Italia il 22 luglio. L’altra data ipotizzata è il 20 giugno, con recuperi previsti per il 24 giugno, niente Coppa Italia e finale di campionato sempre il 1 agosto.

  •   
  •  
  •  
  •