Calciomercato Torino, accordo per Kalinic

Pubblicato il autore: Enrico Penzo Segui


Sarà Nikola Kalinic il nuovo attaccante del Torino. Trattativa avvenuta sotto traccia quella per il croato classe ’88; ieri in serata sono giunte le prime voci che già parlano di un accordo raggiunto sia con la società che con l’attaccante. Tra i tifosi si respira un certo scetticismo, sia per l’età avanzata ( 33 anni a Gennaio) sia per lo scarso rendimento avuto nel corso delle ultime stagioni. L’intesa sembra già essere raggiunta, così per il croato potrà cominciare la sua quarta esperienza in serie A.

La carriera

Nella Fiorentina il giocatore ha sorpreso positivamente andando in doppia cifra in entrambe le stagioni. Dopo esser passato al Milan, nell’estate del 2018 l‘Atletico Madrid decise di acquistarlo e da quel momento iniziò la discesa del centravanti croato. Ora, con ogni probabilità, ripartirà dal club di via Arcivescovado e proverà a sorprendere nuovamente tutti i tifosi.

La trattativa per Kalinic

Il giocatore dovrebbe arrivare a titolo definitivo dall’Atletico Madrid, club nel quale ha trovato poco spazio. Il suo attuale valore di mercato si aggira intorno ai 6 milioni di euro. Nella Roma percepiva un ingaggio di circa 3 milioni l’anno. Come alternativa rimane ancora viva la pista conducibile ad Ernesto Torregrossa, centravanti classe ’92 attualmente in forza al Brescia. Rimangono anche accese le piste alternative per Llorente, Santander ed Inglese.

Torino, ecco le parole di Cairo sul mercato: “Ramirez forse, Niang non torna”

  •   
  •  
  •  
  •