Sassuolo-Benevento 1-0: basta un rigore di Berardi

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


L’undicesima giornata di Serie A si apre con l’anticipo Sassuolo-Benevento. La partita finisce con il gol di Berardi su rigore all’8 del primo tempo. Nonostante i padroni di casa siano rimasti in 10 per tutto il secondo tempo, i campani non sono riusciti ad approfittare del vantaggio numerico e trovare almeno la via del pareggio.

Sassuolo-Benevento, basta Berardi

Al Mapei Stadium i padroni di casa scendono in campo con un 4-2-3-1: Consigli; Toljan, Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos; Bourabia, Locatelli; Berardi, Lopez, Haraslin; Djuricic. Filippo Inzaghi schiera il suo Benevento con il 4-3-2-1: Montipò; Letizia, Tuia, Glik, Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita, Caprari; Lapadula. Un primo tempo entusiasmante, con due formazioni che giocano a viso aperto. Il primo gol è dei neroverdi, grazie al rigore avuto per un fallo di mano di Tuia e trasformato in gol da Berardi. Tante le occasioni create da Lapadula e Crapari del Benevento, sfortunati a non trovare mai il gol. Berardi ha provato ad ottenere il doppio vantaggio, ma il primo tempo si chiude sull’1-0 per i padroni di casa. Con un primo tempo così brillante, ci sia aspetta una ripresa simile e ricca di emozioni. Il Benevento è stato sfortunato nonostante abbia giocato un grande primo tempo e in diverse occasioni ha avuto modo di pareggiare i conti, ma senza riuscirci.
Per Berardi questo è il 24esimo gol su rigore. Meglio del ventiseienne calabrese troviamo Immobile (31) e Quagliarella (25).
Al via il secondo tempo e dopo pochi minuti c’è l’espulsione di Lukas Haraslin. Il giocatore del Sassuolo ha fatto un fallo terrificante nei confronti dell’avversario. L’arbitro ha tirato fuori il giallo ma in seguito al VAR si è deciso per il rosso. Sassuolo in 10. Un secondo tempo più spento rispetto alla prima frazione di gioco. Il Sassuolo cerca il gol del doppio vantaggio, mentre gli uomini di Inzaghi provano a pareggiare. Gli emiliani si difendono bene e custodiscono l’1-0 fino alla fine. Il Sassuolo si riprende la seconda posizione in classifica, in attesa delle altre gare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Diletta Leotta, addio a DAZN: al suo posto arriva una giornalista di Mediaset