Intervista a Pellegatti: “Milan più rilassato in casa”

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

intervista a pellegatti

Intervista a Pellegati. Il noto giornalista sportivo, contattato da Milannews.it, ha fatto una disamina del mezzo passo falso della squadra rossonera. Infatti Ibrahimovic e compagni non sono andati oltre l’ 1 a 1 contro la Samp, ponendo un enorme freno alla corsa Scudetto. La strada si fa in salita perchè l’Inter, grazie alla vittoria di ieri targata dal solito Lukaku, si è portata a +8 in classifica.

Intervista a Pellegatti: “Il Milan ha faticato”

Pellegati ha espresso il suo punto di vista sulla prestazione della formazione di Pioli, apparsa stanca, poco lucida e a tratti quasi rassegnata a voler concludere al secondo posto questo campionato 2020/2021. Un Milan poco graffiante, apparso la versione sbiadita della squadra che ha offerto un gioco frizzante e scoppiettante fino a qualche settimana fa. Queste le sue parole: “Direi che la Sampdoria ha iniziato meglio e ha impegnato Donnarumma, quindi non mi è sembrata una formazione chiusa. Il Milan contro queste squadre che hanno meno da chiedere al campionato, perché  salve, fatica. Hanno lo stimolo del professionista ma non giocano con il coltello tra i denti per le zone alte o basse della classifica.
Il Milan invece che sta lottando per posizioni prestigiose deve subito far capire dall’inizio che sarà una giornata difficile. Come con l’Udinese, invece, non ha fatto capire di poterli mettere in difficoltà e questo porta a pagare dazio al primo errore. In casa e in trasferta il rendimento è diverso. Sia sul piano della prestazione che del risultato lascia una grande delusione. Dopo la partita di Firenze d’accordo che c’è stato l’impegno delle nazionali ma non può essere una giustificazione anche perchè la Sampdoria ha avuto tanti giocatori impegnati in queste due settimane.“.

Leggi anche:  Serie A, Atalanta-Venezia 4-0: tripletta di Pasalic, lagunari ko

“D’accordo con le parole di Pioli”

Nell’intervista a Pellegatti, poi, è emerso come il commentatore sportivo la pensi come l’allenatore: “Concordo con le parole di Pioli che parlavano di atteggiamento molle. Vorrei capire come mai c’è questo atteggiamento più rilassato in casa come visto nella partita di ieri e in quella con l’Udinese“.

  •   
  •  
  •  
  •