Juve-Torino: le reazioni degli allenatori dopo il derby

Pubblicato il autore: Andrea Rao Segui

 pirlo e nicola

Pirlo e Nicola commentano il derby dopo il triplice fischio finale. Uno scontro che alla fine è finito in parità. Infatti al Torino non è bastata la doppietta di Sanabria. Il gol n. 24 di Cristiano Ronaldo in campionato giunto al 79esimo minuto di gioco, regala il pari ad una Juve in affanno ed evita una figuraccia ad Andrea Pirlo. Unica nota positiva per la squadra bianconera è la rete di CR7 che gli consente di consolidare il primo posto nella classifica marcatori.

Pirlo: “Al minimo errore paghiamo a caro prezzo”

Raggiunto dai microfoni di Juventus TV, Pirlo ha così commentato la prestazione dei suoi uomini: “Avevamo approcciato molto bene, sbloccando la partita e avendo occasioni ma due disattenzioni ci sono costate lo svantaggio. Con tanta voglia l’abbiamo rimessa in gara ma con certi errori diventa difficile comandare. Reazione? Sono soddisfatto , ci tenevano tantissimo a togliersi di dosso la sconfitta con  il Benevento. Al minimo errore, purtroppo, paghiamo a caro prezzo. Stiamo creando tanto e sfruttando poco, ogni volta che abbassiamo la guardia veniamo puniti e a questi livelli non possiamo permettercelo.”. Alla domanda su come sta la squadra fisicamente il mister risponde: “I ragazzi sono tornati dalle nazionali venerdì, andavano monitorati. Hanno dato tutto quello che avevano, ora devono recuperare perché mercoledì c’è una finale. Il Napoli sta bene, è in forma e gioca un buon calcio. Per noi è una partita fondamentale”

Nicola: “Sono soddisfatto della prova dei ragazzi”

L’allenatore del Toro raggiunto dai microfoni Sky, al termine del derby ha detto: “Il risultato delle dirette concorrenti mi interessa relativamente. I ragazzi devono concentrarsi sul percorso che vogliamo fare. Stasera il valore dell’avversario mi dimostra non solo impegno e abnegazione, ma anche la voglia di ricercare la vittoria perché dopo il 2-2 abbiamo avuto altre due occasioni importanti. Vincere sarebbe stato qualcosa di incredibile, ma sono soddisfatto della prova dei ragazzi. Loro hanno queste qualità, forse le avevano un po’ dimenticate ma credo che questo sia il reale valore di questo Torino. Noi partiamo sempre per portare a casa l’intera posta in palio.”

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Schiacciasassi Inter: 5-1 interno contro la Sampdoria