Juventus pensa a Tchouaméni per rafforzare il centrocampo

Pubblicato il autore: Margot Grossi


Nonostante la sfortunata partenza, e i risultati poco profittevoli, la Juventus sta rialzando la testa grazie alle ultime tre partite vinte in campionato. Fondamentale è stato l’acquisto estivo del campione europeo Manuel Locatelli, che ha messo a segno il suo secondo gol in bianconero nel derby con il Torino, regalando i tre punti alla Juve. Il talento 23enne, ex Sassuolo, si è subito ambientato mostrando il suo valore. Tuttavia, il centrocampo bianconero necessita di essere rinforzato e la società ha pensato al francese Aurélien Tchouaméni, attualmente in forza al Monaco.

Mercato Juventus, fissato il prezzo per Tchouaméni

Il calciatore, classe 2000, piace anche a Liverpool e Chelsea. Per questo motivo la Juventus è a lavoro per anticipare possibili mosse da parte delle concorrenti inglesi. Tchouaméni potrebbe approdare in Italia nel caso in cui partisse uno tra McKennie e Ramsey. La sua valutazione potrebbe aggirarsi tra i 35 e i 40 milioni di euro.

Leggi anche:  Espanyol-Torino, streaming e diretta tv in chiaro? Dove vedere amichevole

La prima scelta della Juve, Tchouaméni sarà in campo giovedì proprio all’Allianz Stadium di Torino nella sfida Belgio-Francia valida per decretare chi giocherà contro la vincente di Italia-Spagna in finale di Nations League. In questo modo potrà assaporare non solo l’atmosfera che si respira in questo stadio, ma anche essere visto da vicino dal club di Agnelli. Un’alternativa a Tchouaméni potrebbe essere invece un vecchio pallino di Allegri: Axel Witsel, centrocampista 32enne del Borussia Dortmund in scadenza il prossimo giugno. Naturalmente un profilo differente, valutabile con costi diversi.

  •   
  •  
  •  
  •