Juve, dichiarazioni Allegri: ‘recuperati Bremer, Di Maria, Vlahovic. Dubbio su Dusan’

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Dichiarazioni Allegri

Juve, dichiarazioni di Allegri alla vigilia del match contro l’Inter di Inzaghi. Dimentichiamo il flop della Juventus  in Champions e pensiamo al prossimo match di Europa League. Contro l’Inter, una sfida decisiva per capire l’andamento della squadra. Ecco le parole del ct in conferenza stampa.

Dichiarazioni Allegri: “Dovremo provare a invertire l’inerzia”

Inter: “Partita importante, perché comunque è il derby d’Italia, gara ad alta tensione, sempre bella da giocare. L’Inter è una squadra molto forte fisicamente, molto esperta, dovremo giocare con coraggio sapendo i loro punti di forza, ci aspettiamo bella partita. Arbitra Doveri alla centesima partita in serie A, arbitro importante, gli faccio i complimenti. Dovremo provare a invertire l’inerzia, non sarà facile perché l’Inter è molto molto forte. L’anno scorso non li abbiamo mai battuti, starà a noi provare a invertire questa tendenza

Leggi anche:  Inter, spiraglio per il ritorno di Hakimi

Rientri: “Sono recuperati Bremer, Di Maria, Vlahovic. Anzi, Dusan è l’unico dubbio, perché non sta ancora bene, valuteremo domani mattina

Chiesa: “L’ho trovato bene, è stata una piacevole sorpresa. Ora cerchiamo di aumentargli minutaglie, sarà sicuramente a disposizione e della partita

Le parole su Locatelli e fagioli

“L’altro giorno hanno fatto bene tutti, domani partita diversa”

Crescita: “Siamo più attenti all’interno della partita, stiamo facendo un percorso per tornare ad alti livelli. Nel percorso abbiamo trovato giovani con qualità e su cui posso fare affidamento”

Vlahovic: “Ha questa infiammazione pubalgica, dovrò valutare domattina”

Kostic e Chiesa: “Son due ruoli completamente diversi, Federico è più attaccante che può svariare sull’esterno, dipende dal momento della partita ma possono coesistere”

Giovani: “Li ho visti bene come tutti, bisogna mantenere equilibrio

  •   
  •  
  •  
  •