Monaco-Nizza diretta tv in chiaro e streaming gratis. Dove vedere Ligue 1

Archiviato l'inizio delle coppe europee sarà già tempo di rituffarsi nei vari campionati, Monaco-Nizza è il big match della sesta giornata di Ligue 1. Scopriamo dove vedere l'importante incontro in diretta tv e streaming e le probabili formazioni scelte dai due tecnici per l'occasione

monaco nizza

Monaco-Nizza si giocherà venerdi 22 settembre alle ore 21:00 presso lo stadio Louis II del Principato di Monaco. Scopriamo dove vedere questo match di Ligue 1 e come i due tecnici hanno preparato tatticamente la sfida. Si tratta di una sfida che dopo alcuni anni ha ripreso anche un valore significativo per la classifica essendo entrambe le squadre nelle posizioni altissime della graduatori.

Inoltre Monaco-Nizza è da considerarsi a tutti gli effetti il derby della Costa Azzurra. Le due località distano infatti appena 20 chilometri, raggiungibili in poco più di trenta minuti di macchina dalla A8. Un derby in cui la capolista Monaco non farà sconti ai cugini che inseguono al quarto posto. Le due squadre insieme ad OM e Rennes sono ancora imbattute in questa Ligue 1 23/24.

Leggi anche:  Siracusa-La Fenice, streaming gratis e diretta TV in chiaro? Dove vedere finale playoff Serie D

Probabili formazioni della sfida

Monaco (3-4-2-1): Kohn; Singo, Maripan, Magassa; Vanderson, Fofana, Camara, Caio Henrique; Minamino, Golovin; Ben Yedder. 

All: Hutter

Nizza (4-3-3): Bulka; Atal, Todibo, Dante, Perraud; Boudaoui, Ndayishimiye, Sanson; Laborde, Moffi, Diop. 

All: Farioli

Dove vedere Monaco-Nizza in tv e streaming

Monaco-Nizza si giocherà venerdi 22 settembre 2023 alle ore 21:00 presso lo stadio Louis II del Principato di Monaco. La gara sarà un'esclusiva televisiva di SKY e sarà trasmessa in diretta su Sky Calcio Uno.

Sarà possibile seguire il match gratuitamente pre gli abbonati Sky attraverso l'App Sky GO. Sempre in streaming il match sarà trasmesso anche da NOW TV. Entrambe le applicazioni possono essere scaricate su qualsiasi dispositivo mobile.

Monaco-Nizza, chi è Francesco Farioli tecnico dei rossoneri