FIFA World Cup, Adidas presenta Al-Hilm: “Il sogno” ecco il pallone della finale

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Al-Hilm il pallone della finale
Al-Hilm il pallone della finale del Mondiale in Qatar viene svelato oggi da Adidas. Sarà lui il pallone pronto a decretare le sorti delle ultime due finaliste in corsa verso la vittoria della Coppa del Mondo. Come abbiamo accennato negli articoli precedenti sulle caratteristiche del nuovo metodo per decretare il fuorigioco in campo, Al-Hilm sarà realizzato con la tecnologia Connected Ball: fondamentale per velocizzare le decisioni sul fuorigioco semiautomatico.

Al-Hilm il pallone della finale del Mondiale: il significato del nome

Al-Hilm sarà realizzato con la tecnologia “Connected Ball“: fondamentale per velocizzare le decisioni sul fuorigioco semiautomatico. Prenderà il posto dell’Al Rihla utilizzato finora per la fase a gironi, gli ottavi e i quarti di finale della manifestazione. Il significato del nome è “Il sogno”,  proprio ciò che stanno vivendo Argentina-Croazia e Francia-Marocco.

La tecnologia “Connected Ball”

Discutiamo di una innovazione senza precedenti che sarà di grande aiuto in situazioni di estrema difficoltà. Proprio come Al Rihla anche Al-Hilm vanterà della tecnologia “Connected Ball“, il fuorigioco semiautomatico non avrà scampo in questa Coppa del Mondo.

Al-Hilm il pallone della finale: il disegno

Sotto l’aspetto estetico c’è molto da analizzare. Il disegno incastonato su di una base testurizzata presenterà un sottile motivo triangolare. Quest’ultimo sarà ispirato agli scintillanti deserti della regione circostante la città, al colore del trofeo della FIFA World Cup e al motivo della bandiera del Qatar. Infine Al-Hilm, sarà completato da una grafica di audaci accenti rossi pronti a riflettere sia l’architettura generativa del Qatar che della bandiera del paese.

Nick Craggs, General Manager Football di Adidas, afferma: “Al Hilm rappresenta un faro di luce sul potere dello sport e del calcio di unire il mondo. Milioni di persone si sintonizzeranno da quasi tutti gli angoli del mondo, unite dalla passione per il gioco. Auguriamo a tutte le squadre impegnate nelle fasi finali del torneo buona fortuna sul più ambito campo di gara che il calcio possa offrire”.

La scelta ‘Green’

Una notizia che sicuramente non ci aspettavamo ma che potrebbe cambiare molto nel mondo del calcio da oggi in poi, per così dire una aggiunta al mondo del ‘Green‘: Al-Hilm è stato studiato e realizzato con dettaglio sotto vari aspetti, sarà il primo pallone per le semifinali e la finale della Coppa del Mondo realizzato esclusivamente con inchiostri ad acqua.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: