Sventura per Luciano Spalletti, auto rubata a Napoli

Pubblicato il autore: Margot Grossi Segui


Nella mattina di venerdì Luciano Spalletti ha ricevuto una sgradevole notizia. La sua automobile, un’utilitaria, è stata rubata in città, mentre era parcheggiata lungo il Corso Vittorio Emanuele di Napoli. La vettura è una Fiat Panda, e si trovava nei pressi dell’hotel The Britannique Naples dove alloggia attualmente il tecnico del Napoli, ma anche dove la squadra va in ritiro prima delle partite casalinghe.
L’allenatore di Certaldo ha sporto regolarmente la denuncia, e la Polizia di Stato sta indagando sull’episodio.

Dalle prime ricerche, è emerso che l’intento di rubare l’auto non sia stato necessariamente legato al nome del proprietario. Infatti tra i modelli più rubati tra le autovetture, ci sarebbe proprio la Panda, in quanto maggiormente diffuse, sono facilmente rivendibili anche come pezzi di ricambio.

Leggi anche:  Calendario 14° giornata Serie A: quali partite su Sky e Dazn?

Non è il primo caso a colpire la squadra dei partenopei. Solo tre giorni fa, Diego Demme aveva fatto un esposto in procura, dopo che è stata sottratta la macchina alla moglie. Nella fattispecie è stata portata via nel momento in cui Lady Demme era dentro un negozio in zona Posillipo, nei pressi del famoso Parco Virgiliano. Per il momento però, sembrerebbero non esserci correlazioni tra i due furti ravvicinati. Probabilmente si è trattato soltanto di una spiacevole coincidenza.

Spalletti e il centrocampista tedesco sono pronti dimenticare il torto subito, perché domenica alle 18:00 devono scendere in campo per la sfida in casa contro il Torino, con il fine di mantenere il primato in classifica.

  •   
  •  
  •  
  •