Piove sul bagnato in casa Milan: 0-4 e riflessioni su Pioli

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La septimana horribilis del Milan non poteva chiudersi in modo peggiore. I rossoneri dopo aver incassato il secco 3-0 in finale di Supercoppa contro l’Inter, hanno preso l’ennesimo schiaffo dalla Lazio di Sarri, impostasi per 4-0. La dirigenza ora deve fare delle riflessioni e la figura di Pioli è messa in discussione, coi tifosi che ne chiedono l’esonero. I rossoneri avrebbero potuto approfittare dello scivolone interno dell’Inter contro l’Empoli, ma hanno subito una sconfitta netta contro i biancocelesti.

Riflessioni su Pioli: esonero all’orizzonte

La partita contro i biancocelesti ha sancito il momento no dei rossoneri, in crisi di gioco e di risultati. Dopo la sconfitta dell’Inter contro l’Empoli per 0-1, coi neroazzurri in 10 per più di un tempo, i rossoneri erano chiamati alla vittoria ma così non è stato. Su Instagram le pagine ufficiali del Milan sono inondate di messaggi che chiedono l’esonero di Pioli, colpevole di scelte ritenute sbagliate. La prima su tutte quella legata al portiere, con Tatarusanu ritenuto colpevole della debacle difensiva. La verità è che l’esperto portiere rumeno sicuramente non è Maignan, ma le colpe dei gol subiti non sono sue, bensì di una fase difensiva risultata carente negli ultimi mesi. Nelle ultime due partite i rossoneri hanno subito ben 7 gol, senza contare i due contro il Lecce e i due contro la Roma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Napoli, ADL vuole tutto: maggiorati i premi scudetto e Champions per la squadra