Dubbio per Inzaghi, il difensore partirà titolare ma..


Il derby di domenica sera rappresenterà un match fondamentale ai fini della classifica e non solo. L'Inter nel 2023 si è scoperta grande con le grandi - vittorie con Napoli, Milan e Atalanta - e piccola con le piccole; il Milan, invece, ha perso la maggior parte delle certezze, in primis la difesa, divenuta un colabrodo nelle ultime partite. E la difesa, o meglio, le difese, saranno i reparti sotto osservazione per entrambe le squadre. Il Milan dovrebbe non poter contare su Tomori mentre nell'Inter Skriniar dovrebbe tornare titolare al centro della difesa neroazzurra.

Skriniar titolare? Inzaghi non ha dubbi

Da luglio lo slovacco vestirà la casacca del PSG e nelle ultime ore della sessione di mercato aveva cercato a tutti i costi l'accordo coi francesi per anticipare il trasferimento, poi saltato. I parigini avevano messo sul piatto circa 10 milioni ma la difficoltà dell'Inter nel reperire un sostituto ha fatto saltare l'affare. Ora Skriniar tornerà titolare nella stracittadina, nonostante una fetta dei tifosi - per usare un eufemismo - non è contenta del comportamento avuto dallo slovacco. Inzaghi, però, non ha alcun dubbio e continuerà ad utilizzarlo e a contare su di lui. In effetti, alla Lazio aveva avuto una situazione simile con De Vrij, ora a sua disposizione all'Inter e in svincolo a fine anno, e lo aveva schierato titolare fino a fine stagione.

Leggi anche:  Napoli, ecco lo stipendio per convincere Antonio Conte