Juventus, Rabiot e il rinnovo, ma ora la fascia di capitano. La prima volta di "Cavallo Pazzo"

La Juventus e Adrien Rabiot hanno in mente di vedersi al più presto e discutere del probabile rinnovo contrattuale. Nel frattempo però il francese fortifica sempre più la sua posizione all'interno del gruppo squadra ottenendo un riconoscimento di grandissimo valore.

juventus rabiot rinnovo
La Juventus e Rabiot vicini al rinnovo contrattuale. Fino a pochi mesi fa la notizia avrebbe rappresentato l'ennesima indiscrezione difficilmente concretizzabile e invece adesso assume i contorni di un dato di fatto che cerca soltanto la concretizzazione e l'annuncio. La Juventus e Adrien Rabiot proseguiranno insieme la loro storia e il rinnovo è già nell'agedta di tutti i diretti interessati.

Anche alla luce di quanto accaduto con Paul Pogba prima e Nicolò Fagioli poi diventa sempre più fondamentale il ruolo all'interno del gruppo squadra e del gioco bianconero di Adrien Rabiot. Il nazionale transalpino è per mister Allegri un leader del gruppo e adesso nutre di grandissima stima e fiducia anche da parte della società. Non è da escludere che l'annuncio del rinnovo contrattuale possa avvenire anche entro la fine dell'anno.

Juventus e Rabiot vicini al rinnovo. La fascia di capitano è solo temporanea?

Nella prossima partita di campionato Milan-Juventus Adrien Rabiot riceverà da Massimiliano Allegri anche la fascia di capitano. Per "Cavallo Pazzo" si tratterà della prima volta proprio a San Siro, stadio in cui ai tempi di Maurizio Sarri riuscì a segnare il suo primo gol con la maglia bianconera. Per Rabiot si tratterà di indossare la fascia lasciata libera da Danilo che è incappato in un infortunio durante l'impegno con il suo Brasile in sudamerica. Uno dei tanti assenti del big match col Milan, che in realtà non se la passa meglio dovendo addirittura schierare titolare il terzo portiere.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Ighli Vannucchi: "Grande sfida tra Thiago Motta e Conte. L'Inter la più completa, avrei tenuto Pioli. Kvaratskhelia? Mi blinderei al Napoli..."

E' certo che non appena il brasiliano tornerà a disposizione riavrà anche la sua fascia di capitano, ma questo non sminuisce la grande scalata gerarchica di Rabiot all'interno della Juventus. Per lui quindi è pronto un rinnovo contrattuale alle stesse cifre di adesso ma con durata di almeno altre 3 stagioni.

Per Rabiot e la Juventus tira aria di rinnovo. Ecco il meglio del francese in bianconero