Rune-Ruud, dove vedere semifinale Internazionali tennis Roma 2023 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

Rune-Ruud

Holger Rune prosegue il suo cammino negli Internazionali d'Italia Roma 2023, quinto Atp Masters 1000 di questa stagione tennistica e terzo a svolgersi sulla terra battuta. Il danese (testa di serie n°7), dopo aver ricevuto un bye all'esordio e sconfitto il qualificato francese Arthur Fils, l'azzurro Fabio Fognini, il qualificato australiano Alexei Popyrin e il serbo Novak Djokovic, se la vedrà con Casper Ruud nella prima semifinale del torneo italiano. Il norvegese, n°4 del seeding, ha avuto la meglio sul transalpino Arthur Rinderknech, il kazako Alexander Bublik, il serbo Laslo Djere e l'argentino Francisco Cerundolo (in seguito al bye del primo turno). Il confronto Rune-Ruud è al suo quinto atto, con lo scandinavo che si è imposto in tutti e quattro i precedenti.

Rune-Ruud, Atp Roma 2023: dove vedere e orario

L'incontro è visibile in diretta tv esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in live streaming; quest'ultima opzione è disponibile tramite i servizi Sky Go, Now TV e Tennis TV (sia da PC che da smartphone). E' in programma oggi sabato 20 maggio, come primo match sul Center Court, a partire dalle ore 13.00 (a seguire ci sarà Medvedev-Tsitsipas, che decreterà l'altro finalista del torneo).

Leggi anche:  Atalanta-Bayer Leverkusen, streaming gratis e diretta Sky Sport, DAZN o Rai? Dove vedere finale Europa League

Rune-Ruud: i precedenti

Roland Garros 2022 - Terra battuta - Quarti di finale - RUUD b. Rune 6-1 4-6 7-6(2) 6-3
Montecarlo 2022 - Terra battuta - Secondo turno - RUUD b. Rune 7-6(5) 7-5
Båstad 2021 - Terra battuta - Primo turno - RUUD b. Rune 6-0 6-2
Montecarlo 2021 - Terra battuta - Primo turno - RUUD b. Rune 6-2 6-1

Il tennista di Gentofte, in questa stagione, ha raggiunto il quarto turno all'Australian Open dopo la sconfitta all'esordio ad Adelaide. In seguito ha centrato la semifinale sia a Marsiglia che ad Acapulco, mentre è stato costretto al ritiro durante il secondo turno a Rotterdam. Nei Masters 1000 di Indian Wells e Miami si è fermato al terzo e al quarto turno. Nel 1000 di Montecarlo e a Monaco di Baviera centra due finali: nel primo caso perde contro il russo Andrey Rublev, nel secondo si impone contro l'olandese Botic Van De Zandschulp. Nel 1000 di Madrid si ferma al terzo turno.

Leggi anche:  Tabellone Roland Garros 2024: Djokovic e Sinner guidano il seeding, al via anche Nadal. Presenti tanti tennisti italiani

Il nativo di Oslo, invece, ha perso al secondo turno ad Auckland e nel Major australiano (dopo la partecipazione alla United Cup). Ad Acapulco raggiunge ancora il secondo turno, non andando poi oltre il terzo nei 1000 di Indian Wells e Miami. Il primo titolo del 2023 arriva ad Estoril, dove ha la meglio sul serbo Miomir Kecmanovic nell'atto conclusivo. Nel 1000 di Montecarlo e a Barcellona è sconfitto nuovamente al terzo turno, nel 1000 di Madrid al secondo.