Raiola De Ligt: “Potrebbe diventare il nuovo capitano della Juve”

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui


Juventus, Raiola De Ligt: “Potrebbe diventare il nuovo capitano”. Mino Raiola ha parlato di quanto sta facendo De Ligt alla Juventus, sostenendo che è un matrimonio perfetto e che il giocatore diventerà il migliore al mondo.

Raiola De Ligt: “Diventerà il migliore al mondo, lo assicuro”

Quando la Juventus lo ha acquistato dall’Ajax nell’estate dello scorso anno, sono stati in tanti a pensare che De Ligt avesse le giuste potenzialità per diventare uno dei migliori giocatori della Serie A. Dopo aver superato un periodo di ambientamento che a tratti è apparso anche più complicato del previsto, il difensore olandese si è imposto ad alti livelli, tanto che oggi non lo si può non considerare uno dei punti di forza della compagine bianconera.

In una intervista rilasciata a Tuttosport, il procuratore Raiola De Ligt lo ha esaltato, al punto di prevedere per lui un futuro da capitano della Juventus e da grande politico: “Capitano? Forse lo è già, anche senza fascia. Ha quattro anni di contratto con la Juve. E soprattutto è un matrimonio perfetto: De Ligt e i bianconeri si sposano per serietà, ricerca della perfezione, duro lavoro. Potrebbe vincere il Pallone d’Oro come difensore e dopo la carriera lo vedo come primo ministro dell’Olanda. Sarà un grande politico“. Ancora Raiola De Ligt riguardo al suo passato: “De Ligt a 17 anni era già capitano dell’Ajax. Anche il Bayern lo cercava come pure il Barcellona. Ma noi abbiamo pensato che il club ideale per lui fosse la Juventus. Oggi posso affermare che la scelta è stata azzeccata in pieno“.

Nella stessa intervista Raiola ha parlato anche di altri due giocatori della Juventus, Bernardeschi e Kulusevski: “Il fantastico giocatore ammirato alla Fiorentina non può essere quello dello scorso anno. Lo sa lui e lo sanno i bianconeri. Fede è da Juve e lo dimostrerà. Kulusevski? Zlatan mi ha detto che è fortissimo e io mi fido di lui. Saper ascoltare chi ci capisce è importante: Moggi era il numero uno da questo punto di vista”.

Il presente di Matthijs De Ligt però si chiama Champions League e Barcellona. Tanta l’attesa per capire quali saranno le probabili formazioni di Barcellona Juventus, in un match che si preannuncia spettacolare. Il Barcellona è in vantaggio nei dodici confronti diretti con i bianconeri, con cinque vittorie, quattro pareggi, tre sconfitte, quindici gol segnati e dieci subiti. Sfida imperdibile dunque, con la possibilità di vedere Barcellona Juventus in diretta tv in chiaro.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brooklyn Nets-Milwaukee Bucks: streaming e diretta tv? Dove vedere gara 7