Roma, l’ironia social dei tifosi:”Monchi prende Aristoteles”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui


Roma
, i tifosi la prendono con ironia. Tempi duri in casa giallorossa, tra risultati poco positivi e possibili partenze i tifosi romanisti cercano sempre di sorridere. Sui social si trovano tanti fotomontaggi divertenti, che mettono in risalto le attuali difficoltà giallorosse. In tutto questo gli uomini di Di Francesco oggi devono giocare una partita importantissima, a Genova contro la Sampdoria. La Roma non vince dallo scorso 16 dicembre, sofferto 1-0 all’Olimpico firmato da Fazio. Da allora due pareggi e due sconfitte in campionato, più l’eliminazione in Coppa Italia subita dal Torino. 38 giorni molto difficili per De Rossi e compagni. Questa sera al Ferraris Di Francesco sarà ancora in emergenza. Dzeko ci dovrebbe essere, ma non si sa in quali condizioni mentali. Fuori De Rossi ed El Shaarawy, uno dei migliori contro l’Inter. Out anche Perotti. 

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

L’allenatore della Roma riproporrà gli stessi undici iniziali schierati contro l’Inter, con la novità di Under in attacco. Sarà un 4-3-3 mascherato, con Nainggolan che giocherà più vicino a Dzeko rispetto al passato. Nella Sampdoria invece problemi di abbondanza per Giampaolo. In avanti dovrebbe tornare titolare Zapata, al fianco dello scatenato Quagliarella. A centrocampo Linetty dovrebbe essere preferito a Barreto. Match come detto molto, molto complicato per la Roma. Non solo, domani i giallorossi potrebbero perdere anche Dzeko ed Emerson Palmieri. E’ proprio il caso di prenderla con filosofia, come diceva Oronzo Canà.

Roma, l’ironia social contro Pallotta e Monchi

“La Roma prende Aristoteles”, così titolerebbe un fantasioso Corriere dello Sport secondo i tifosi romanisti. Il riferimento è al celeberrimo film “L’allenatore del pallone”, interpretato da Lino Banfi. L’attore pugliese, tifoso romanista, veste i panni di Oronzo Canà. Improbabile allenatore della Longobarda, neopromossa in serie A, che va in Brasile in cerca di talenti. Con pochi soldi a disposizione Canà torna con Aristoteles, che poi si rivelerà essere davvero un grande bomber.

Leggi anche:  Sampdoria, D’Aversa: “Ottime prestazione, ma dobbiamo ragionare sugli errori commessi”

Altra immagine che circola sui social è quella tratta da “Febbre da cavallo”. Film cult degli anni ’70 con Gigi Proietti ed Enrico Montesano. Proietti interpreta Mandrake, mago delle scommesse e di qualche imbroglio. Al suo fianco il suo degno compare, Pomata. Al posto del viso di Montesano c’è quello di Eusebio Di Francesco. I due hanno un’espressione del viso piuttosto preoccupata, perché sta sfumando l’ennesima vincita ai cavalli. Sana ironia, come solo a Roma si può vedere e sentire. Certo i progetti di inizio stagione dei giallorossi erano ben diversi. Nulla è ancora compromesso. C’è un posto Champions da conquistare e un ottavo della massima competizione europea da giocare contro lo Shakhtar Donetsk. A maggio poi si tireranno le somme. Se poi dovesse andare male, ci sarà davvero poco da ridere.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

Ecco un’altra immagine che circola sui social:

  •   
  •  
  •  
  •