Roma, Monchi scatenato: ecco tutte le carte per Di Fra

Pubblicato il autore: Gioacchino Lepre Segui

 

Eusebio Di Francesco – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Siamo ancora nella fase embrionale di questa rovente finestra di calciomercato estivo, ma la Roma ha già fatto capire le sue intenzioni, presentandosi da vera regina della sessione: Pastore, Cristante, Kluivert sono solo tre volti nuovi dei tanti che, dagli inizi di giungo, circolano a Trigoria, rigorosamente colpi messi a segno dal ds Monchi, famelico scrutatore di giovani talenti (occhio anche all’interessante Coric, nuovo acquisto della Roma prelevato dalla Dinamo Zagabria) e fuoriclasse finiti un po’ ai margini (il Flaco Pastore per esempio, ma occhio anche all’interessamento della Roma per Berardi).

Chi va e chi viene

Sempre dal mercato in entrata arriva tanta esperienza al servizio di mister Di Francesco: Marcano, difensore centrale classe 87′ acquistato dal Porto, rappresenta indubbiamente quel tocco di maturità in più che serve al club capitolino, in costante ricerca del famoso “Salto di qualità” chiesto da tutto il popolo giallorosso.

Leggi anche:  Auriemma attacca Ibra a Tiki Taka: "Andava espulso. L'infortunio? Giustizia Divina"

Certo, tanti acquisti fino ad ora, ma anche qualche cessione più che dolorosa: il Ninja Radja Nainggolan – nei giorni scorsi approdato all’Inter – non vestirà più giallorosso la prossima stagione e quindi, per Di Francesco, servirà un altro uomo-filtro a centrocampo. C’è chi va e c’è chi viene, dunque, in quel di Trigoria: ma adesso, ciò che molti tifosi si chiedono, è come Eusebio Di Francesco disegnerà la nuova Roma, piena zeppa di tante grandi promesse ma senza più una stabile certezza in mezzo al campo.

In uscita

L’estate è ancora lunga: Monchi, Di Francesco e tutto l’ambiente Roma lo sanno bene.

Tanti i giocatori in esubero (visti i nuovi arrivi) specie sulle corsie esterne: il futuro di Bruno Peres sembra ormai lontano dalla capitale, con il club giallorosso deciso anche a sfoltire la rosa nel reparto offensivo, cedendo due tra Perotti, Defrel ed El Shaarawy, con il Faraone che sembra più con le valigie in mano rispetto ai suoi compagni.

Leggi anche:  Juventus-Ferencvaros, la moviola del match: ecco tutti gli episodi dubbi

Occhio, ancora, alla situazione Alisson: il portiere giallorosso è corteggiato (e con un valore di mercato molto alto) dal Real Madrid, con i Blancos in cerca di un estremo difensore di assoluta affidabilità.

I moduli

Ma i nuovi acquisti – e gli altri colpi in canna di Monchi, si parla infatti di Berardi e Ziyech in orbita giallorossa – destano già curiosità circa la Roma del futuro, con il sarto Di Francesco pronto a cucire l’abito giusto per la sua squadra, con un modulo che esalti le caratteristiche degli 11 in campo e che porti, fin da subito, armonia nella manovra e nelle due fasi di gioco.

Queste le possibili scelte, ed i relativi moduli, che Di Francesco potrebbe scegliere per la Roma della prossima stagione.

4-2-3-1: Alisson; Kolarov, Manolas, Fazio, Florenzi; Cristante, Strootman; Pastore, Under, Kluivert; Dzeko.

Leggi anche:  Torino: dentro i giovani, bene con Singo ora tocca a Segre!

4-3-3: Alisson; Kolarov, Manolas, Fazio, Florenzi; Cristante, Strootman, De Rossi/Pastore; Under, Kluivert, Dzeko.

Azzardando invece una difesa a 3:

3-4-2-1: Alisson; Marcano, Manolas, Fazio; Florenzi, Cristante, Strootman, Kolarov; Under,  Kluivert; Dzeko.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,