Ibrahimovic nella bufera, l’attaccante svedese viola le regole FIFA. Maxi squalifica in arrivo? Le ultime dalla Svezia

Pubblicato il autore: Gaetano Masiello Segui

Ibrahimovic
Non è un periodo facile per Zlatan Ibrahimovic. Infatti dopo l’espulsione rimediata a Parma con l’arbitro Maresca che ha estratto il rosso nei confronti dell’attaccante svedese e il pranzo in piena zona rossa, arrivano nuove notizie dalla Svezia in base alle quali l’attaccante svedese avrebbe infranto le regole della FIFA.

Ibrahimovic, multa e squalifica in arrivo? Ecco i dettagli

Secondo il quotidiano svedese Aftonbladet, l’attaccante del Milan e della nazionale svedese rischierebbe una sanzione che potrebbe portare ad una multa milionaria o addirittura ad una maxi squalifica. Il provvedimento sarebbe relativo ad una possibile participazione di Ibrahimovic alla società di scommesse Bethard. Infatti secondo il quotidiano, la nazionale svedese era a conoscenza dei fatti già 3 anni fa e questo avrebbe rappresentato un problema per il rientro di Ibra in nazionale già in occasione dei Mondiali del 2018.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter Sampdoria: quanto turnover farà Conte?

Infatti in base all’inchiesta del principale quotidiano svedese, Ibrahimovic sarebbe in possesso di circa il 10% di questa società di scommesse che ha sede a Malta. Dunque Ibra avrebbe infranto le regole FIFA nel momento in cui ha preso parte al match contro la Georgia, gara di qualificazione ai prossimi Mondiali. Mentre le regole Uefa sarebbero state violate in occasione della partecipazione di Ibrahimovic all’Europa League con il Milan.

Nel caso in cui l’illecito fosse confermato, la FIFA potrebbe multare di circa 100 mila euro lo svedese o anche un’ eventuale sospensione da tutte le attività legate al calcio per un massimo di tre anni. Intanto la federcalcio svedese ha fatto sapere che non ha avuto modo di parlare con Ibrahimovic.

  •   
  •  
  •  
  •