Barella e i due assist: “A Liverpool ci vuole una pazza Inter”

Pubblicato il autore: Margot Grossi


Nel post partita di Inter-Salernitana, Nicolò Barella ha parlato ai microfoni di Sky Sport per commentare il successo di questa sera. I nerazzurri hanno calato la manita: tripletta di Lautaro Martínez grazie alle reti al 22′, al 40′ e al 56′; doppietta di Edin Dzeko con gol al 64′ e al 69′. Particolarmente rilevanti i due assist di Barella rispetto ai gol iniziali.

Barella assist e la gamba ritrovata

Il centrocampista dell’Inter ha raccontato i problemi di stagione, manifestando la sua alterazione: “Era un periodo un po’ strano per me. Non girava la gamba ma neanche la giocata, non veniva. Ora spero di esserne uscito con questi due assist. Le critiche fanno parte del gioco, per me conta aiutare la squadra. Quando non ci riesco mi innervosisco”.

Il calciatore italiano ha messo in evidenza la valenza delle altre competenti e ha fatto il punto sulla Juventus: “Quest’anno il campionato è molto aperto. Noi, Napoli e Milan abbiamo lasciato punti per strada. Ci sta che ogni tanto non sei lucido, non sei brillante. Abbiamo tutto nelle nostre mani. Dobbiamo riprendere a fare quello che stavamo facendo a inizio anno. La Juve? Come ho detto, il campionato è molto aperto. Non ho sentito cosa ha detto Allegri, la Juve è una grande squadra. C’è un po’ di distacco ma noi dobbiamo continuare a vincere, sennò si possono avvicinare. Dobbiamo essere più liberi di testa come all’inizio”.

Inter, a Liverpool per cercare l’impresa

Il numero 23 dell’Inter non sarà presente nella prossima partita di Champions League dell’8 marzo. Tuttavia, si affida completamente alla bravura della squadra: “Mi dispiace non esserci a Liverpool, all’andata Vidal mi ha sostituito e di conseguenza è stato il migliore in campo. Sono felice per lui. Sono tranquillo per questo. Stasera era fondamentale tornare a vincere, ci serviva. Qualche gol in più ci dà fiducia. 

Non si può avere paura di giocare a Liverpool, devi cercare di fare l’impresa. E’ una partita talmente bella, devi avere solo grandissima voglia. Alla fine abbiamo solo da guadagnare, serve un’impresa ma l’Inter è pazza…”

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Il derby va all'Inter, Milan deludente e spento: esonero per Pioli?