Torino-Inter Brambati tuona: “Cosa di una gravità estrema, Torino super-penalizzato”

Pubblicato il autore: andrea terreni


Massimo Brambati ha espresso la sua opinione sui fatti del discusso match Torino-Inter. L’ex calciatore, con una parentesi anche con la maglia granata, non ha mancato di esternare la sua perplessità per l’arbitraggio di Guida in Torino-Inter.

“Quel rigore, senza il VAR, il più scarso arbitro degli anni Ottanta lo vedeva. Mi dispiace vedere che un allenatore bravo come Inzaghi, quando c’è un episodio a favore, non entra nella discussione mentre se succede il contrario lo fa”, ha dichiarato nella trasmissione “Maracanà” di TMW Radio.

Massimo Brambati molto duro dopo Torino-Inter. Critiche a arbitro e Inzaghi

“Ieri è successa una cosa di una gravità estrema, con un Torino che è super-penalizzato. Inzaghi deve imparare ad ammettere le cose a favore. Dopo il Liverpool poi ha detto di aver tenuto fuori Dzeko per preservarlo per il campionato. Vedendo la prestazione, non è che sia servito a qualcosa”.

Torino-Inter è terminata 1-1 con le reti di Bremer per i granata e il pareggio nel finale di sanchez. Ma tiene banco la polemica sul mancato rigore non assegnato ai granata per un chiaro fallo di Andrea Ranocchia sul Gallo Belotti. La lotta scudetto si macchia di un ennesimo episodio dubbio e Brambati non ha certo lesinato critiche ai direttori di gara.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie C, dove vedere Giugliano-Foggia: streaming LIVE e diretta tv Antenna Sud?
Tags: , ,