Valentina Vezzali: “Tavolo urgente che coinvolga la Serie A, il ministero dello Sviluppo economico e l’Agcom”

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

Il campionato di Serie A è iniziato con non poche polemiche. Oltre alle prime discussioni sugli arbitraggi, l’argomento caldo delle ultime ore sono i disservizi della piattaforma Dazn. Ci sono stati problemi in quasi tutte le partite, da Milan-Udinese di sabato pomeriggio, a Lecce-Inter di sabato sera fino a Lazio-Bologna di domenica pomeriggio. Le lamentele degli utenti non hanno tardato a apparire sui social e dopo la presa di posizione di Mentana, anche Valentina Vezzali, chiede chiarezza.

Dazn e i disservizi, la politica scende in campo

L’ex schermitrice Vezzali, sottosegretaria allo sport, ha chiesto chiarezza a Dazn per i disservizi delle ultime partite tramite un post su Twitter: “Riscontrato il grave e inaccettabile disagio causato agli utenti per la mancata connessione a Dazn, sto predisponendo con i miei uffici un tavolo urgente che coinvolga la Serie A, il Mise e l’Agcom, in modo da affrontare il prima possibile quanto accaduto“.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Bologna streaming gratis e diretta tv: Sky o Dazn?

E le partite del lunedì?

La Lega Serie A ha chiesto a Dazn delle spiegazioni e, soprattutto, una soluzione al problema in vista delle partite Verona-Napoli e Juventus-Sassuolo, a costo di intraprendere azioni legali. “In ragione del fatto che le gare in programma oggi vedono impegnate due società, Juventus e Napoli, con un grandissimo seguito di tifosi/utenti“: Dazn sembra alle strette.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: