Pronto a saltare il primo allenatore in Serie A?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

L’inizio di campionato del Monza non è stato dei migliori e la panchina di Stroppa inizia già a tremare. Nonostante il calciomercato da big, le partite contro Torino e Napoli hanno sottolineato tutte le carenze dei brianzoli. Galliani, nel frattempo, ha sempre in mente di portare il Monza in Europa e il nome di Roberto De Zerbi. L’allenatore bresciano ha rescisso il suo contratto con lo Shakhtar a inizio luglio e sarebbe favorevole a un ritorno in Italia.

De Zerbi: Monza o Siviglia?

Il Monza ha bisogno di una scossa e i 6 gol subiti in due partite ne sono una prova, motivo per cui De Zerbi potrebbe essere il nome adatto. Ma anche il Siviglia è sulle tracce. Gli andalusi hanno raccolto solo un punto nelle prime due partite contro Osasuna e Valladolid e Lopetegui è in forte dubbio. La prossima partita contro i neopromossi dell’Almeria dirà molto del futuro dell’allenatore del Siviglia. E stessa sorte per il Monza che affronterà l’Udinese il 26 agosto.

Leggi anche:  Juventus, un ritorno amato dai tifosi in arrivo nella dirigenza bianconera? E in che ruolo?

Juventus sullo sfondo?

Il nome di De Zerbi è stato accostato anche ai bianconeri da D’Agostino, ex della Roma fra le varie, che in un’intervista, ha commentato: “Non si può vedere un giro palla dei difensore per 25 minuti. Vlahovic non ha toccato palla. Credo che il ciclo della Juve sia finito. C’è il bisogno di ripartire da un allenatore con altri principi, uno alla De Zerbi. Il problema non è il centrocampo.”

  •   
  •  
  •  
  •