Stankovic vicino all’esonero? Chi al suo posto?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La Sampdoria non vince più. La squadra di Stankovic incassa l’ennesima sconfitta contro l’Udinese e per il tecnico serbo potrebbe arrivare l’esonero. I liguri sono penultimi con 9 punti a -3 dal Verona, terzultimo, e -7 dal Sassuolo, quartultimo e con una partita in meno. La Cremonese, ultima a 7 punti, è attesa domani contro il Bologna e in caso di vittoria potrebbe far sprofondare i blucerchiati all’ultimo posto. La scossa non è arrivata nemmeno con l’arrivo di Stankovic, che ora è a rischio.

Stankovic vicino all’esonero?

La sconfitta contro l’Udinese potrebbe essere l’ultima partita di Stankovic da allenatore della Samp, ora a forte rischio esonero. Le ultime 5 partite hanno visto i liguri portarne a casa solo 3 punti, frutto della vittoria contro il Sassuolo – altra delusione di questo campionato – e non sembrano riuscire a reagire alla situazione molto pesante. Sabato c’è l’Atalanta e sulla panchina della Sampdoria potrebbe non esserci Stankovic. La società sta riflettendo e valutando la situazione, calcolando i pro e i contro dell’allontanamento del tecnico serbo. Anche le alternative sarebbero poche e oltre ai vari Iachini, Di Francesco, Mazzarri, Nesta e Maran, non ci sono nomi che attirano l’attenzione della dirigenza blucerchiata. All’orizzonte anche la suggestione Mimmo Tedesco, ex allenatore del Lipsia.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Brutta tegola per Inzaghi, l'attaccante salterà il derby
Tags: