Serie A top 11 ottobre, dominio Milan e Sassuolo

Pubblicato il autore: Danilo De Falco Segui

Si è concluso il mese di ottobre e in Serie A siamo arrivati alla sesta giornata di campionato. La classifica del campionato italiano è dominata dal Milan che, grazie ai gol del capocannoniere Zlatan Ibrahimovic, ha conquistato 16 punti in sei partite e non ha perso nemmeno una partita di inizio stagione. Al secondo posto con 14 punti, a sorpresa, c’è il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Anche i neroverdi sono ancora imbattuti e nell’ultimo turno, nonostante le assenze dei big Djuricic, Caputo e Berardi, hanno trovato una vittoria importantissima per 2-0 in casa del Napoli. A 12 punti seguono Juventus, che è tornata alla vittoria dopo due pareggi contro Crotone e Verona, e Atalanta che, prima della vittoria contro il Crotone, aveva perso contro Napoli e Sampdoria nelle ultime due giornate.
Intanto, il noto portale statistico WhoScored.com ha stilato la formazione ideale del mese di ottobre della Serie A. Qualche sorpresa ma anche tante conferme nella top 11.

Leggi anche:  Milan, Pioli è negativo al Covid: può tornare in panchina

Serie A top 11 ottobre, Belotti e Ibrahimovic coppia d’attacco

Questa particolare formazione è stata schierata con un 4-4-2 super offensivo. In porta c’è l’estremo difensore del Genoa, Mattia Perin con un punteggio di 7.5. L’ex Juventus, oltre a esser guarito dal Covid-19 in questo mese, ha anche mantenuto la porta inviolata nella sfida contro l’Hellas Verona. In difesa la linea a quattro è composta da Giovanni Di Lorenzo (7.2) e Theo Hernandez (7.5) nel ruolo di terzini e Francesco Acerbi (7.4) e Vlad Chiriches (7.4) come coppia centrale. Il centrocampo è davvero molto offensivo: sulle fasce ci sono Domenico Berardi (8.4) a sinistra e Rafael Leao (7.8) a destra, con Lorenzo Pellegrini (7.7) e Joao Pedro (7.5) al centro. La coppia d’attacco fa davvero paura: Andrea Belotti con un punteggio di 8.9 e Zlatan Ibrahimovic con un punteggio di 8.2 hanno trovato rispettivamente quattro e cinque reti nel mese di ottobre. Ed entrambi hanno disputato una gara in meno: a Belotti è stata rinviata Torino  Genoa, mentre Ibra non ha giocato Milan – Spezia perché occupato a sconfiggere il Coronavirus.

  •   
  •  
  •  
  •