José Mourinho, come cambierà la formazione dopo la sosta Nazionale

Pubblicato il autore: Margot Grossi


JOSÉ MOURINHO CAMBIAMENTI IN ARRIVO? – Dall’inizio della stagione la Roma ha giocato ben 9 partite, tra campionato ed Europa League. Adesso c’è la pausa per le Nazionali, ma José Mourinho sta già pensando alla ripresa e a come preparare la formazione.

Roma, molti calciatori scalpitano per il posto da titolare

I calciatori arrivati dallo scorso calciomercato sono stati molti e di valore. Tuttavia, il tecnico della Roma fa fatica a provare nuove soluzioni. Gli svincolati Matić, Dybala, Wijnaldum e Belotti, acquistati dai giallorossi, hanno alzato il livello della squadra. A giocare però, sono quasi sempre gli stessi, parlando della formazione titolare: 15 calciatori diversi. Cosa cambierà dopo la sosta? In molti se lo stanno chiedendo, proprio perché, terminata quest’ultima le cose potrebbero quasi totalmente cambiare.

José Mourinho, sta per cambiare qualcosa nella formazione

Soltanto 15 calciatori diversi provati nella formazione titolare, ma cosa cambierà dopo la sosta per Mourinho?

Leggi anche:  Serie A femminile, dove vedere Inter-Juventus streaming gratis e diretta TV

Come dicevamo, Andrea Belotti, ma anche Mady Camara, hanno contribuito ad alzare l’asticella della rosa. Entrambi sono stati impiegati poco in quanto non ancora pronti al 100%. Si stanno quindi impegnando per tornare al top della forma e conquistarsi una loro salda posizione. I buoni propositi ci sono, le qualità non mancano e i tifosi della Roma hanno potuto apprezzarle fin dall’inizio. Inoltre, un altro pronto al ritorno dopo l’infortunio, è Stephan El Shaarawy.

A giocare tutti i minuti in Serie A sono stati soltanto due calciatori: Rui Patrício e Roger Ibañez. Segnale che lo Special One ha puntato su pochi elementi della Roma, nonostante ne abbia molti a disposizione.

  •   
  •  
  •  
  •  

Leave A Response