Suarez: spunta il video dell’esame. Ecco i dettagli e il video

Pubblicato il autore: Mattia DElia


Spuntano nuovi e importanti dettagli sull’esame farsa di Luis Suarez. Come tutti sappiamo il 17 settembre 2020 a Perugia il calciatore uruguaiano ha sostenuto l’esame per ottenere la cittadinanza italiana, ma il tutto si è rivelato come un’esame farsa. Infatti, secondo gli investigatori, Suarez non era idoneo ad ottenere la certificazione a causa del suo scarso italiano e quindi è stata aperta un’inchiesta sullo svolgimento dell’esame. Dopo l’uscita dei verbali d’esame e delle testimonianze, emerge adesso anche il video realizzato con una telecamera nascosta. Ecco  tutti i dettagli.

Le parole di Luis Suarez

Il calciatore compare nella stanza davanti a due esaminatori in magliettina bianca, pantaloncini di jeans corti, scarpe da tennis e chiede: Ciao, tutto bene?”. “Tutto bene”, la risposta degli esaminatori. Poi l’uruguaiano si siede e compila un modulo con i dati anagrafici. “Possiamo cominciare l’esame” gli dice uno dei due esaminatori che gli chiede di parlare di se e di presentarsi: Suarez parla così della sua famiglia e della sua carriera da calciatore con un livello di italiano davvero scarso. Ma il momento clou avviene durante la seconda parte dell’esame quando Suarez ha descritto alcune immagini presenti sulle scrivanie. Ecco una delle frasi dette: “Bambino porta cocomera… cocomero… peperoni… frutta e verdura con il carrello”. Ecco di seguito il video dell’esame ripreso da una telecamera nascosta.

Leggi anche:  Ternana choc: esonerato Lucarelli, ecco il perché

  •   
  •  
  •  
  •