Geraint Thomas lancia una frecciatina a Pogacar e Roglic

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

Geraint Thomas lancia una frecciatina
Geraint Thomas lancia una frecciatina a Pogacar e Roglic. Durante Rouler Live, il corridore ha commentato che l’impero sloveno si può battere. Al riguardo ha sottolineato: “Penso che in questi anni stiamo vedendo che i ragazzi che arrivano dal livello junior e U23 sono già al livello di noi professionisti e possono vincere subito, come ha fatto Pogacar. Lui e Roglic sono gli attuali punti di riferimento ora le loro squadre si migliorano in continuazione. Dobbiamo spingere e combattere per giocarcela con loroe sicuramente possono essere battuti. Ricordiamo che parliamo di uno sport che cambia e riparte da zero ogni anno”.

 

Geraint Thomas lancia una frecciatina agli sloveni

Geraint Thomas ha poi commentato la stagione ormai terminata da circa un mese chiosando: “L’inizio è stato ottimo, probabilmente il migliore di sempre della mia carriera. Peccato poi per il Tour de France, la caduta alla terza tappa ha compromesso tutto e anche alle Olimpiadi non sono stato fortunatissimo. Su un ritorno alle Classiche invece ha precisato: “Non mi dispiacerebbe fare qualcosa di un po’ diverso, specialmente ora che stanno arrivando gli ultimi anni della mia carriera”.
Non resta che attendere ancora un mesetto per scoprire come programmerà la sua prossima stagione il corridore.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Paura per Bernal, dovrà operarsi dopo scontro con pullman