Davide Cassani tuona sul ciclismo italiano: “Ci sto provando ma è davvero difficile trovare le risorse. Per loro, parlo dei francesi, è molto più facile”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Davide Cassani tuona sul ciclismo
Davide Cassani tuona ancora sul ciclismo italiano e apprezza profondamente il Tour de France e il modo in cui i francesi riescono a dare risalto al loro evento che ogni anno attira milioni e milioni di persone. Come emerso dal suo approfondimento di pochi giorni fa, su Tuttobiciweb sembra proprio che in Italia non si riesca a dare lo stesso blasone ai grandi eventi ciclistici. Al riguardo riportiamo uno stralcio delle sue riflessioni: “Questa mattina, leggendo l’Equipe, mi sono venute le lacrime agli occhi. Si, sto esagerando ma sinceramente ho nutrito un sentimento di sana invidia per quello che riescono a fare i francesi. Parlavo dell’Equipe perché oggi, al Tour de France, erano dedicate ben 13 pagine più la foto gigante in prima.  Ho partecipato a 9 Tour de France, ne ho commentati altri 18 e posso assicurarvi che un po’ lo conosco. In Francia, durante il Tour, i giornali, sportivi e non, mettono la loro corsa in prima pagina, i telegiornali aprono con il Tour de France, il presidente della Repubblica, almeno un giorno si reca in visita, e milioni di stranieri prendono le vacanze per seguirlo”.

Davide Cassani tuona sul ciclismo italiano. La situazione

E in Italia com’è la situazione attuale? Secondo Cassani, un interesse per una manifestazione di tale calibro comporta anche una crescita del movimento ciclistico, cosa che in Italia a suo dire, non avviene. Al riguardo ha sottolineato nella sua lunga riflessione: “Noi non abbiamo una squadra world tour da diversi anni e difficilmente riusciremo a metterne insieme una. Lo sapete, io ci sto provando ma è davvero difficile trovare le risorse. Per loro, parlo dei francesi, è molto più facile”. Riuscirà a mutare la situazione nel corso del tempo? La giusta ribalta data ai vari eventi ciclisti italiani, potrebbe essere la soluzione per scovare nuovi talenti per le due ruote?

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus-Sassuolo streaming gratis e diretta tv: Sky o Dazn?
Tags: